Foto di maternità, Non categorizzato

Come vestirsi in un servizio fotografico di gravidanza in studio?

10 Agosto 2023
fotografia di maternità

È una delle prime domande che mi pongono le mamme che hanno prenotato un servizio fotografico di maternità in sala posa: «Cosa indossare per il servizio fotografico di maternità?» .

Non esistono regole fisse, naturalmente, salvo quella che è bene indossare quello che ti piace, ciò che ti restituisce l’immagine di te che vorresti. Molto dipende anche dal tuo carattere: ti piace spingerti fuori dalla tua comfort zone? Vuoi provare ad osare, oppure preferisci restare nei tuoi canoni? Ti piace l’idea di qualche foto in déshabillé, naturalmente senza alcuna volgarità, oppure non è nelle tue corde? Ami toni neutri e delicati o sei più incline al colore?

Naturalmente puoi scegliere entrambe le versioni: quella pastello e delicata e quella allegra e vivace; quella romantica e più elegante e quella in jeans più scanzonata; quella vestita di tutto punto o quella in déshabillé.

Le “mie mamme” di solito portano i loro capi preferiti, dal jeans + t-shirt bianca, all’abito più romantico; dalla salopette da indossare a pelle, al body superskinny; dal vestitone un po’ oversize – che ora che avete cambiato le forme è perfetto – alla vestaglietta in seta bianca che non vedevate l’ora di mostrare al mondo!

In LuisaLab abbiamo però anche vestiti premaman per shooting, abiti cioè nati proprio per fare fotografia di maternità: di solito velati, con corpetto a fascia, o manica a sbuffo, pizzi o lisci, ma tutti con un taglio frontale che consenta di scoprire la pancia, protagonista insieme a voi dello shooting di gravidanza.

L’abito premaman per shooting, quello nero con top a fascia.

Disponiamo anche di qualche vestaglia, nera in pizzo, color crema in raso se volete osare un look più intimo.

La vestaglia nera in pizzo, da indossare sulla pelle nuda o con intimo nero.

Infine drappi a volontà: in rasatello grigio, in organza avorio, in pizzo bianco e di molti altri colori!

Suggerimenti pratici: portatevi dell’outfit intimo nero, uno bianco, uno nude; evitate etichette troppo visibili; sceglieteli molto semplici se li vorrete portare sotto agli abiti, mentre optate pure per pizzi e lingerie più frivola e intrigante se desiderate qualche foto più in nude look.

Nulla vi impedisce di scegliere anche foto di nudo: saprò suggerirvi le pose più adatte e predisporre set fotografici adatti alla realizzazione di fotografie delicate ed artistiche.

Infine: cosa deve indossare il futuro papà nelle foto di maternità??? Keep calm, è molto semplice! Anche in questo caso è corretto che lui scelga la mise dove si sente più a suo agio, ma un must è che ci sia coerenza tra il look della mamma e quello del papà: l’evergreen jeans con camicia bianca o nera, se anche lei ha portato i jeans o una salopette; ottimo il pantalone skinny beige con la camicia di lino bianca o la t-shirt chiara, se lei ha scelto un abito dai colori delicati. Per le foto con lei in intimo di solito si opta per un pantalone sportivo (il jeans sempre perfetto) e il torso nudo, senza spaventarvi di qualche rotolino di troppo.

Se avete già un bambino/a e volete unirlo allo shooting, la regola è la stessa: uniformità di stili e colori.

Ultima nota super importante, ci teniamo: gli abiti in LuisaLab a vostra disposizione sono sempre puliti e freschi ad ogni uso.

Vi aspettiamo!

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp
Email
yoga_sq

Ciao, sono Luisa

Fotografa professionista ho scelto di fare questo lavoro perché sono convinta che la fotografia sia uno dei mezzi espressivi più potenti e d’impatto che il mondo ci riservi. Benvenutə sul mio blog! 


Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'lr_traduzioni' not found or invalid function name in /home/luisarai/public_html/wp-includes/class-wp-hook.php on line 324